Ordine dei Giornalisti del Trentino Alto Adige/Suedtirol - Newsletter
Newsletter

A chi non avesse ancora provveduto ad attivare e a comunicare alla segreteria dell’Ordine il proprio indirizzo PEC (posta elettronica certificata) ribadiamo che dal 2009 (Legge n. 2/2009) tutti gli iscritti agli Albi professionali devono dotarsi di un indirizzo di posta elettronica certificata.

L’indirizzo PEC può essere attivato da ciascuno con un gestore a propria scelta o avvalendosi della convenzione stipulata dal Consiglio nazionale dell’Ordine con la società Namirial, che dà la possibilità a tutti gli iscritti di dotarsi di una casella PEC ad un prezzo molto conveniente.
Il prezzo concordato è di € 4,50 più IVA per la durata di tre anni (1,50 per anno).

Come è noto, a differenza della tradizionale posta elettronica, la PEC ha dei vantaggi particolari perché il gestore certifica con proprie "ricevute" che il messaggio è stato spedito e che è stato consegnato. La PEC, inoltre, ha valore legale perché le ricevute possono essere usate come prove dell'invio, della ricezione ed anche del contenuto del messaggio inviato.

Questo il link http://www.odg.it/pec-convenzione-per-i-giornalisti/30135 per tutte le informazioni e per avviare la procedura automatica di richiesta casella PEC.

Scrivici | Visita il sito